FROZEN PROUST
di Elena Pinardi Feletti

Come creare un’immagine viva e profonda senza l’uso di penna o di colore? Servono pochi, ma unici ingredienti: una lampada a basso consumo, un foglio di carta di cotone 100%, un bisturi e una mano che sappia intravedere l’immagine tra le fibre ed estrarla con gentilezza.
Un unico materiale, infinite modulazioni e sfumature. Le immagini sono ricavate graffiando e incidendo la superficie intatta della carta, sottraendo materia, modulando opacità e trasparenza come se, anziché di inchiostri e pigmenti, le dita si servissero della luce stessa.
Le lampade, interamente realizzate a mano, si presentano come dei semplici cubi di carta e cartone dalle molteplici applicazioni. Mescolate ai libri su uno scaffale, in camera accanto al cuscino, elemento decorativo in un locale o anche impilate le une sulle altre a formare una parete luminosa, esse possono dare un tocco d’atmosfera e di poesia ad ogni ambiente.
Innovazione tecnica, conoscenza del materiale, consapevolezza del gesto nella lavorazione, attenzione per l’ambiente dialogano e si confondono in questo dialogo sperimentale tra arte e design.

 

                  

NOTA! QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI. SE NON SI MODIFICANO LE IMPOSTAZIONI DEL BROWSER, L'UTENTE ACCETTA. PER SAPERNE DI PIU' To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information